venerdì 26 dicembre 2014

Giù la testa, Lannes! - Le analisi delle scie chimiche

Cosa c'è di meglio di una bella analisi per confermare l'esistenza del  megacomplottone delle scie chimiche?

Qualcuno ha scannerizzato un documento della ASL di Sassari e lo ha dato in pasto ai complottari, che a loro volta lo hanno proposto come l'ennesima prova definitiva dello sterminio di massa perpetrato dai rettiliani del NWO. Va bene, lo sterminio non sembra funzionare, dato che la popolazione mondiale continua ad aumentare, e la vita media si allunga, ma sono dettagli.



Peccato che non sia un'analisi in quota dei gas di scarico lasciati dagli aerei, ma riguarda le acque destinate al consumo; il campione di acqua  è stato prelevato dall'acquedotto municipale.

Per quale motivo la ASL di Sassari ha fatto queste analisi? Semplice, perchè erano stati evidenziati dei problemi tecnici sugli impianti di potabilizzazione, mantenuti dalla società ABBANOA (link) ed è stato ritenuto opportuno monitorare le concentrazioni dei contaminanti per prevenire danni alla salute pubblica.

Che teneri i complottari, non sanno che se fai passare l'acqua su un tubo appena saldato, magari sporco di terra, poi ci trovi della roba che non dovrebbe esserci, ma tant'è. La notiziona è stata subito pubblicata dai guru delle scie chimiche, come Lannes, che immuni alle figure barbine continuano imperterriti a causare ilarità, è un pizzico di pietà.



Nessun commento:

Posta un commento